Il percorso dell’u16 si ferma in semifinale

La seconda semifinale tra Venafro e Campobasso consegna la vittoria a Cestistica, che si sta già contendendo la vittoria del titolo con l’Airino Termoli.
Malgrado il vantaggio minimo di 3 punti conquistato nella prima partita, si intuisce da subito che la gara di ritorno sarà difficile da portare a casa.
Cestistica dà subito ritmo ad una partita che, dal punto di vista realizzativo, resta su un punteggio basso per entrambe le formazioni per tutto il prosieguo del match.
La prima scintilla arriva alla fine del primo periodo, con tre importanti palle perse dei venafrani che consentono ai padroni di casa di allungare di 7. Poi è di nuovo una fase di studio, con il parziale di secondo quarto che resta sul 3-2 per più di 6 minuti.
La partita prova a riaccenderla Venafro con Santoro che spara le due triple che portano la squadra ospite a soli 5 punti di svantaggio.
Ma un altro black out arriva nella ripresa.
Cestistica va a segno senza che gli avversari riescano a limitare i danni: break di 7-1 che costringe coach Valente al time out.
In casa Venafro, con quattro uomini costretti a giocare 40 minuti per le rotazioni risicate, la stanchezza si fa sentire, e anche un pizzico di nervosismo che aiuta i padroni di casa ad allungare ulteriormente e a tenersi in vantaggio.
Nonostante il gap di doppia cifra, la Basket Venafro prova a riaprire la partita contando sul vantaggio di +3 della gara d’andata.
Ma si segna pochissimo anche nell’ultimo periodo e a Cestistica basta chiuderlo 6-4 per archiviare il match e passare il turno.
L’avventura della nostra u16 si chiude così, ad un passo dalla partita che conta davvero.
L’obiettivo stagionale, quello di accedere alla fase finale, è stato pienamente raggiunto, anche fermarsi in semifinale lascia sempre un po’ di amaro in bocca.

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi