Matteo Cocozza si prepara alla gara con Angri

Tra poche ore, al Pedemontna arriverà la Pallacanestro Angri per disputare l’ultima gara del 2019!

Abbiamo chiesto a Matteo Cocozza come arriviamo a questa partita e che cosa possiamo aspettarci da questa giornata.

Tu sei al secondo anno in prima squadra da quando sei rientrato alla base. Come ti sembra il gruppo quest’anno?
” Devo dire che sono contento di questo gruppo. Si vive bene lo spogliatoio, c’è un buon mix di giovani e giocatori di esperienza, è un buon amalgama. Mi dispiace per alcuni infortuni, come quelli che perseguitano Carcillo che deve rimandare ancora il rientro.”

 Considerando anche le ultime uscite, ci sono stati risultati pessimi e vittorie inaspettate. Come mai tanta discrepanza tra una prestazione e l’altra?
“Diciamo che la nostra è una squadra un po’ alla Dr. Jeckyll e Mr. Hyde. C’è la giochiamo con tutti, ma poi ovviamente sono i singoli momenti a decidere le partite.
Con Forio per lunghi tratti ci è sembrato di potercela giocare, ma siamo usciti sconfitti e rammaricati proprio perché avevamo la sensazione di poter fare bene.”

Angri è un’altra big del campionato, che partita ci aspetta?
” Con Angri si deve provare a vincere, perché una partita di livello con le prime della classe possiamo farla. Una vittoria ci farebbe fare le vacanze con il sorriso sulla faccia.

Siamo in casa nostra e l’apporto del pubblico è fondamentale perché è davvero il sesto uomo in mezzo al campo.”

Allora ci vediamo alle 18.00???

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi