Il quintetto Basket Venafro del decennio

Chiuse le votazioni per gli #StartingFiveoftheDecade!

Ecco il quintetto del decennio 2010-2019

Il playmaker è Marco Rossi, indubbiamente uno dei più forti che la Basket Venafro abbia mai avuto. Intelligente, chirurgico, elegante, l’uomo dei buzzer-beater.

Non per niente a Venafro lo chiamavano SuperMarcoRossi…

La guardia è Marco Consoli, l’uomo che non mollava mai. È stato a Venafro in una stagione stupenda, quella che poi ci ha portato in Serie B. Quando c’era lui in campo si poteva anche perdere, ma non si indietreggiava mai neanche di un passo

L’ala piccola è Ernesto Carrichiello, tutto muscoli, fisicità, velocità. In contropiede e in penetrazione era devastante e ha conquistato in un solo anno il cuore di tanti tifosi. E di tante tifose…

L’ala forte è invece Mimmo Ferraro, uno dei giocatori più amati dell’ultimo decennio. Insieme ne abbiamo passate parecchie: dalla serie C alla serie B, sempre con la stessa maglia e con la stessa voglia di stare in mezzo al campo. Abbiamo avuto giocatori più forti in quel ruolo, ma Mimmo è Mimmo…

Il centro è Mauro Liburdi, che a Venafro ci è stato in momenti diversi, tutti esaltanti e tutti bellissimi. Con lui in mezzo all’aria era sempre una battaglia, nella maggior parte dei casi vinta.
Un vero lottatore, un vero professionista, grande beniamino dei tifosi.

Le scelte non erano così scontate e sono rimasti fuori anche dei pilastri della Basket Venafro. Ma pensate che bello poter scendere in campo con questo quintetto!

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi