Firmato il primo acquisto della Dynamic

imageÈ Oleksandr Kushchev il primo acquisto della Dynamic Venafro per la stagione 2016/2017.
Ucraino di nascita e italiano di adozione, il lungo classe 1990 è reduce da una stagione di C Gold con la Basket Bassano, con cui ha conquistato la permanenza in categoria nei Playout, battendo Conegliano nella sfida salvezza.
I numeri parlano di un pivot possente, che ha chiuso la passata stagione con 29 minuti, 11.2 punti e 7.2 rimbalzi di media, e con alle spalle diverse stagioni in Serie C (buone le stats con le maglie di Benevento e New Basket Mola) e un’esperienza in A con la Virtus Roma nella stagione 2014/2015, che ha contribuito a formarlo come giocatore e come uomo.
202 cm, ventisei anni e tanta voglia di stare in campo per l’ex Bassano, che arriverà presto alla corte di coach Mascio, affiancato dalle due riconferme di capitan Minchella e di Mario Tamburrini.
Entrambi alla quarta stagione di Serie B con la maglia della Dynamic, entrambi in crescita rispetto alle prime prestazioni.
Il capitano Raffaele Minchella, che ha indossato la maglia del Venafro dal Minibasket fino ai campionati nazionali, si è attestato sulla media di 31,29 minuti e 9,5 punti a partita nella passata stagione, con percentuali al tiro superiori al 40% nella post-season.
Tamburrini, classe 1994, ex Santarcangelo, è parte integrante del team ormai dal 2012. Nel corso degli anni i suoi numeri sono cresciuti in maniera progressiva, indice di un miglioramento ancora in atto e in via di sviluppo.

La società si sta muovendo ora sul mercato alla ricerca di un play di valore che possa assicurare uno starting five di livello, in grado di competere con le altre compagini del girone D.
Riconfermato appieno anche lo Staff tecnico, mentre fa il suo ingresso nel board della Dynamic anche l’avvocato Mario Tamburrini come direttore sportivo.
Il presidente Paolo Di Giovanni sarà invece affiancato nelle decisioni strategiche e finanziarie da Antonino D’Appollonio, in qualità di Presidente onorario.

Nella calura estiva qualcosa continua a fermentare in seno alla Dynamic Venafro, in vista di una stagione che si prospetta piena di sorprese.

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi