C SILVER – La Siem Basket Venafro batte Torre Spes e si aggiudica il terzo posto

SIEM BASKET VENAFRO – TORRE SPES 76 – 69

(22-15/45-29/62-52)

Siem Basket Venafro: Cocozza, Capasso 2, Cancelli 2, Dekic 12, Minchella, Iuliano, De Santis A. 13, Tamburrini 24, De Santis R. 2, Romanelli, De Santis G., Riverol 21,

Torre Spes: Bartolucci 9, Cellini 3, Libertini, Di Flavio 20, Vegliò 11, Mercurio 5, Di Tomasso 17, Liberati, Marozzini, Stjepanovic 4.

E’ ancora vittoria per la Siem Basket Venafro, che esce trionfante dal decisivo match di domenica sera sul parquet di casa contro la Torre Spes e mette in sicurezza la terza posizione in vista dei prossimi playoff. L’ennesimo referto rosa di questa fase a orologio è arrivato dopo una partita ampiamente dominata dalla formazione di Coach Valente, capace di portarsi in avanti con netto vantaggio sugli abruzzesi, che a tratti provano a recuperare, riuscendo però solo a ridurre lo svantaggio, senza mai impensierire troppo i padroni di casa.

L’avvio di partita è un fulmine a ciel sereno per i ragazzi di Coach Pizzirani, che dopo soli 5 minuti si trovano già a dover recuperare un cospicuo gap. E’ di 17-2 il parziale messo a segno dai padroni di casa, che concedono poco in difesa e in attacco danno subito un assaggio di quello che è il loro potenziale, con il solito Riverol a fare da protagonista con le sue bombe dall’arco. Dopo il blackout iniziale, i torresi riattaccano la spina e iniziano mano mano a rialzare la china, riuscendo a chiudere il quarto sul -7, grazie al fondamentale contributo di Bartolucci che insacca 2 tiri da 3 sul finale di periodo.

Nel secondo quarto, Torre Spes non riesce a completare la rimonta, ma concede di nuovo ai venafrani gli spazi per tentare di nuovo la fuga. I gialloblu non se lo fanno ripetere due volte e ne approfittano con un ispiratissimo Tamburrini, che sfrutta più volte la sua abilità di penetrazione per andare a referto. E’ proprio lui che da avvio alla transizione che a metà tempo riporta il vantaggio Siem in doppia cifra, con De Santis a concludere il tap-in su un perfetto assist di De Santis. Vantaggio che dopo pochi minuti raddoppia, con Riverol ad andare a bersaglio con altre due bombe, che conducono il risultato sul 43-23. Gap che, così come era successo nel finale del primo tempo, i torresi riescono ancora una volta a ridurre, grazie a Mercurio e Bartolucci che mettono a referto a loro volta 2 tiri dall’arco sul finale di tempo.

Al rientro dagli spogliatoi, la Siem riparte forte per cercare di mettere al sicuro il match. Ci riesce a metà tempo, concedendo solo 2 punti agli ospiti e mettendo a segno con i 3 punti di Dekic il massimo vantaggio di +26. Ma ancora una volta i torresi non mollano e rientrano in partita grazie a Capitan Di Flavio, che si carica la squadra sulle spalle e la conduce di nuovo a -10 alla fine del terzo periodo, mettendo a referto 4 bombe in meno di 5 minuti.

Nell’ultimo periodo di gioco, gli ospiti hanno ancora la chance di ribaltare la partita, ma non riescono mai a impensierire più di tanto i venafrani, bravi a spegnere sul nascere qualunque tentativo di rimonta e tenere sotto controllo il gioco, chiudendo la partita con un vantaggio ridimensionato rispetto all’andamento del match, ma che vale comunque i 2 punti finali.

Con la vittoria conquistata la formazione di Coach Valente si assicura matematicamente il terzo posto, tenendo una speranza ancora accesa di migliorare il proprio destino nell’ultimo turno. Grazie, infatti, al risultato dell’altro big match di giornata tra Nova Farnese Campli e Atri Basket, che ha visto trionfare i ducali, la Siem ha ancora la possibilità di chiudere il campionato al secondo posto. Se nel prossimo turno dovesse arrivare la vittoria dei venafrani, impegnati sul campo dell’ultima in classifica, e la contestuale sconfitta della Nova Farnese Campli, protagonista sul difficile campo della prima in classifica Teramo Bsasket 1960, i molisani si porterebbero a 22 punti, scavalcando incredibilmente la formazione di Coach Di Carlo.

 

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi