C SILVER – La Siem Basket Venafro supera a pieni voti l’esame Torre Spes

SIEM BASKET VENAFRO – TORRE SPES 72 – 53

(17-18/31-34/47-39)

Siem Basket Venafro: Capasso 6, Cancelli, Dekic 14, Minchella 3, Iuliano, De Santis A. 14, Cimorelli, Tamburrini 16, De Santis R. 6, Riverol 13, Romanelli, De Santis G..

Torre Spes: Bartolucci 2, Cellini, Libertini 13, Di Rocco, Di Flavio 15, Neri 4, Vegliò 1, Ragonese, Mercurio, Di Tomasso 4, Liberati, Marozzini 6, Stjepanovic 8.

Arriva la terza vittoria consecutiva per la Siem Basket Venafro che, sul parquet di casa, spazza via la capolista Torre Spes con il punteggio di 72-53.

In un match importante e complicato come quello di ieri, la formazione di Coach Valente mette in mostra tutte le sue qualità, sfoderando, molto probabilmente, la miglior prestazione di quest’anno che non dà scampo agli abruzzesi e consegna 2 punti preziosissimi ai venafrani.

Nonostante l’assenza importante di una guida tecnica, i ragazzi della Torre Spes giocano un buon primo tempo chiudendo, seppure di pochi punti, entrambi i quarti in vantaggio, guidati dai punti del solito Di Flavio a cui risponde un Tamburrini in ottima forma. Al ritorno sul parquet dopo il riposo lungo, la Siem prende in mano le redini del gioco e, con un’ottima prestazione difensiva, consente agli ospiti di mettere a referto soli 5 punti nei 10 minuti, ben convertendo in canestri le palle recuperate nell’altra metà del campo.

Il buon +9 guadagnato alla fine del terzo periodo non fa che crescere nel quarto finale, grazie alle 2 bombe consecutive messe a segno da un ottimo De Santis R., ben coadiuvato dai punti nelle mani del solito Riverol e dall’altro De Santis, che mette a referto 7 punti consecutivi finali che chiudono il match con il largo parziale di +19.

Vittoria fondamentale che conduce la Siem al secondo posto in campionato a quota 12 punti, pareggiando i conti proprio con Torre Spes e con Atri, sconfitta nell’altro big match di giornata da Teramo 1960, aggiustando una classifica che solo qualche partita fa sembrava compromessa.

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi