C SILVER – L’intervista ad Angelo De Santis in vista della partita contro la Roseto Sharks Academy

La Siem Basket Venafro è pronta a rialzarsi dopo la pesante sconfitta dello scorso weekend contro la Nova Farnese Campli. La formazione di Coach Valente, ferma a 4 punti con una partita da recuperare, domenica pomeriggio scenderà sul parquet del Palapedemontana con l’obiettivo di tornare alla vittoria. I venafrani si troveranno di fronte la Roseto Sharks Academy, fanalino di coda del campionato con ancora nessuna vittoria all’attivo.

Rispetto alle due precedenti gare disputate contro le corazzate di Atri e Campli, quella contro la squadra di Coach D’Ortenzio si prospetta una partita sicuramente più semplice, o almeno sulla carta. E’ fondamentale, però, arrivare alla partita con la giusta attenzione e non sottovalutarla, così come affermato anche da Angelo De Santis nell’intervista per-match che trovate di seguito:

Ciao Angelo. Domenica scorsa è arrivata una pesante sconfitta contro Campli, nonostante nei primi due quarti abbiate dimostrato di avere tutte le carte in regola per conquistare i due punti. Com’è il morale della squadra dopo la partita?

“Dopo la sconfitta di domenica il morale della squadra era un po’ basso, ma martedì siamo tornati in palestra con la giusta determinazione; abbiamo resettato tutto e siamo pronti e carichi per tornare alla vittoria.”

Domenica affronterete in casa la Roseto Sharks Academy, ancora a secco di vittorie; sicuramente una partita meno complicata rispetto le ultime due giocate con Campli e Atri. Come vi state approcciando al match? Quanto è importante ritrovare subito la vittoria?

“Domenica avremo di fronte una squadra giovane come Roseto che non dobbiamo assolutamente prendere sotto gamba. Per il resto gli allenamenti stanno procedendo bene e stiamo correggendo gli errori commessi nelle precedenti partite contro Atri e Campli. Vincere è fondamentale per riprendere il ritmo e ritrovare la fiducia .”

Dopo questa prima fase, in cui hai avuto modo di capire meglio il tipo di campionato che vi trovate ad affrontare, dove credi possiate arrivare?

“Dopo la prima fase di campionato giunta quasi al termine ho capito che siamo una squadra che ha tutte le carte in regola per giocarsela con chiunque e quindi ambire alla vittoria del campionato.”

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi