C Silver – A Sala Consilina sfumano i playoff?

 

PALLACANESTRO TRINITÀ: Fabiano 25, Ambrosano 15, Durante 11, Botta 10, Norci 6, Capaccio 6, Campaiola G, Campaiola M, Sorrentino 2, Altavilla.

BASKET VENAFRO: Liburdi 31, Casapenta, Montanaro 3, Coppola, Minchella 18, Tomasiello 13, Capocci, Romanelli 4, Bandera ne, Santoro ne, Carcillo, De Santis.

.

Si chiude con una sconfitta per i venafrani la trasferta a Sala Consilina contro Pallacanestro Trinità. Il match era importante per l’obiettivo Playoff, in quanto una vittoria avrebbe consentito ai molisani di portarsi a -2 dall’ottavo posto con tre giornate ancora da giocare e lo scontro diretto con Mugnano. 

Invece nel finale sfumano i due punti, malgrado una partita combattuta fino all’ultima sirena. I ragazzi di coach Valente provano a suonare la carica con Liburdi in area, la principale minaccia per i salesi, che infatti vedono ribaltare il parziale iniziale con i 10 punti messi a segno dal lungo di Cassino, ben supportato dal 2002 Romanelli. 

Con Tomasiello in cabina di regia, la Basket Venafro dimostra di avere un’arma in più. Nei break che portano anche al +8 gialloblù le sue giocate sono determinanti, ma non bastano a regalare il referto rosa a coach Valente, che utilizza molto Casapenta e Montanaro tra le fila dei piccoli e alterna Tomasiello anche nel ruolo di ala forte contro la zona dei padroni di casa.

Alla fine del terzo quarto i venafrani sono sotto di un solo punto (58-57), fattore che rende l’ultimo periodo il più combattuto della partita e che fa ben sperare in casa Venafro. Gli ultimi quattro minuti di gioco sono quelli decisivi: a cronometro fermo i padroni di casa fanno meglio, mentre la palla soffiata via a Liburdi e l’antisportivo e il tecnico fischiati a Minchella (che rimedia l’espulsione dalla gara) nel finale segnano irrimediabilmente lo stacco dei salesi, che portano a casa il risultato.

Il sogno Playoff non è ancora del tutto sfumato, ma nelle prossime tre gare (Mugnano, Curti e Cava dei Tirreni) non si può assolutamente sbagliare.

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi