C Silver – Esordio col botto per la Basket Venafro

BASKET VENAFRO: Carcillo 18, Minchella 19, George 4, Pirozzi 10, Cocozza 3, Capocci, Casapenta 5, Montanaro 2, Santoro, Bandera ne, De Santis 1, Coppola 3.

POLISPORTIVA FOLGORE NOCERA: Mascolo 9, Diop 18, Torre F 4, De Martino 6, Torre M 3, Abenante 4, Attanasio 2, Baldi 3, Di Luise 5, Rispoli, Sforza, Merciai.

Era dal 2012 che non succedeva. E quell’annata alla fine si rivelò una delle migliori della storia della Basket Venafro degli anni Duemila.
Non possiamo azzardare paragoni, eppure erano sei anni che la Basket Venafro non apriva la stagione con una vittoria.
Questa è arrivata con forza e determinazione. I ragazzi in campo e il coach in panchina l’hanno creduto possibile e questo ha fatto la differenza più di ogni altro aspetto tecnico.
C’era grossa attesa in casa Venafro per l’esordio di questa formazione nel campionato di C Silver. E forse anche un po’ di apprensione. Ma la risposta della squadra è stata chiara ed inequivocabile: noi siamo qui per provare a vincere.
Il match parte con un dato che sottolinea probabilmente la grande carica emotiva che ha accompagnato i ragazzi sul parquet: dopo 50 secondi di gioco, la Folgore Nocera è già in bonus. Ma il ghiaccio si scioglie subito e anzi l’atmosfera diventa immediatamente calda.
Carcillo sblocca il risultato penetrando in terzo tempo, poi la sua bomba e le due consecutive di Pirozzi decretano il primo consistente vantaggio gialloblù che costringe Nocera ad alzare la difesa sul 15-4.
Piano piano la Folgore rientra in partita con Mascolo e Diop, ma la bassissima percentuale dalla lunetta (3/8 alla fine del primo quarto) impedisce agli ospiti di riagganciare il risultato.
Nel secondo periodo i padroni di casa soffrono un po’ e la tripla di Torre apre ai suoi la strada per la rimonta. Una rimonta che, però, non si concretizza perché Minchella ruba la palla nella metà campo d’attacco e appoggia facile al tabellone il canestro del +3. Ci pensa poi Carcillo a riportare l’inerzia della gara nelle mani dei venafrani, che al riposo lungo chiudono sulla doppia cifra di vantaggio.
Nella ripresa la partita si fa più fisica, nonostante l’assenza di Diop e George (4 falli lo costringono a guardare il terzo periodo dalla panchina), la cui prestanza fisica svetta su tutti gli altri. La formazione di casa innesca bei contropiede, ma non tutti vengono concretizzati.
Una nuova scossa arriva negli ultimi spiccioli del terzo quarto. L’appoggio di Montanaro, tutto solo sotto canestro, dà il via ad un break di 8-0 che allontana i gialloblù dalla formazione ospite.
La bomba da 3 di Coppola, l’appoggio di Carcillo sullo scarico di Cocozza, la stoppata di De Santis (che ne rifila più di una in tutta la partita) infiammano il palazzetto, ma c’è ancora un quarto da giocare e la Folgore alza il pressing difensivo per mettere in difficoltà gli avversari.
Il gioco da 3 punti di Abenante porta Nocera a ridurre lo svantaggio ad una sola cifra. George è costretto a spendere l’ultimo fallo su una palla persa dei suoi e coach Valente deve rinunciare all’ala titolare per il resto della gara.
Se la cavano comunque molto bene i ragazzi in campo, nonostante qualche ingenuità dovuta alla stanchezza e alla voglia di archiviare subito la pratica.
Casapenta sembra averla chiusa con la tripla a cinquanta secondi dal termine, ma Di Luise infila uno dei pochi tiri dalla distanza riusciti al team viaggiante e lascia il match ancora aperto per un paio di azioni.
I falli subiti da Minchella e Pirozzi chiudono definitivamente la partita (65-54) e regalano a coach Valente la prima bella vittoria della stagione.
Nonostante l’assenza di un pivot di esperienza e malgrado la tensione per l’esordio, la Basket Venafro conquista due punti importantissimi per la classifica, ma soprattutto per il morale.
Martedì si potranno riprendere gli allenamenti con il sorriso sulle labbra e la consapevolezza di poter far bene se si lotta insieme.

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi