Oggi raduno e test fisici. Concetta Cotugno nuovo preparatore atletico della prima squadra

Una delle parole d’ordine della quarantunesima stagione della Basket Venafro è proprio la parola che la riempie e la completa: Venafro.

Per la prima volta dopo tanto tempo, il roster della prima squadra sarà composto quasi esclusivamente da giovani venafrani, a partire dal capitano Minchella che farà da traino al team, per finire al gruppo dei giovanissimi 2001/02, passando per qualche ritorno inaspettato come quello di Cocozza e Montanaro.

Oggi, per le 18.30 è fissato il primo raduno della squadra che darà il via alla stagione. A guidare i gialloblù nella fase di preparazione al campionato di C Silver, oltre al nuovo head coach Francesco Valente, ci saranno Concetta Cotugno, nelle vesti di preparatrice atletica, e Walter Primavera in qualità di fisioterapista.

Quella di Concetta è una novità della quarantunesima stagione. Da sempre parte della società venafrana, prima come giocatrice del gruppo Pink, poi come istruttrice minibasket, Concetta ha iniziato lo scorso anno la sua esperienza di preparatrice fisica seguendo i gruppi giovanili e ha migliorato le sue competenze durante l’estate partecipando al corso per preparatori organizzato dalla Fip Molise.

Sono molto felice di iniziare questa nuova avventura nella società nella quale sono cresciuta e che ho sempre considerato la mia seconda famiglia”. È la prima cosa che le viene in mente quando le chiediamo cosa si aspetta dalla nuova stagione. “Ringrazio la Basket Venafro, in particolare coach Valente, per avermi dato l’opportunità di mettermi alla prova. Sarà una bella sfida personale e penso che con un buon lavoro potremo toglierci qualche piccola soddisfazione”.

Puntare sui giovani, in particolare sui giovani di casa, sembra essere una filosofia valida non solo per il roster di prima squadra, ma anche, in senso più ampio, per lo staff tecnico.

Il lavoro di Concetta, seppure ancora a corto di esperienze importanti, sarà certamente improntato su due cardini fondamentali: entusiasmo e passione, che sono un ottimo punto da cui partire per rilanciare il movimento cestistico venafrano in generale.

Altro importante tassello dello staff tecnico è Walter Primavera, che già nelle scorse stagioni ha ricoperto il ruolo di fisioterapista della Basket Venafro. Lo scorso anno, oltre all’attività con la prima squadra, Walter ha seguito la Rappresentativa molisana, partecipando anche al Trofeo delle Regioni, ed è stato poi nominato fisioterapista nel settore sanitario delle squadre nazionali della Fip, seguendo le ragazze dell’u14 Femminile nel raduno di Roma, le stesse che hanno poi trionfato nel torneo internazionale BAM in Slovenia. Cosa si aspetta Walter dalla stagione alle porte?

La speranza per la prossima stagione è vedere Venafro di nuovo competitiva in un campionato di Serie C: a tal proposito rivolgo un grande augurio al nuovo coach, Francesco Valente, con la speranza di riportare il basket venafrano ad altissimi livelli.”

Speranza che condividiamo e facciamo nostra.

Stasera ci saranno il raduno e i primi test fisici del nuovo gruppo che è ancora in fase di costruzione.

A breve, anche le news sui primi appuntamenti della squadra nella preseason.

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi