Promozione, Venafro conquista Gara 1

BASKET VENAFRO: Carcillo 22, Pirozzi 16, Primerano 2, Casapenta 13, Bandera V 2, Bandera M ne, Romanelli 4, Cancelli 9, Migliarino 5, Santoro 9.

NEW FORTITUDO ISERNIA: Spina 17, Zeoli 14, Montanaro 32, Arcaro 2, Buccieri 11, Melchiorre, Mainella, Di Baggio.

Venafro conquista gara1 dei Playoff nel campionato di Promozione, in una partita per niente scontata e aperta fino alla fine.
A far visita al Pedemontana sono i ragazzi della New Fortitudo Isernia, formazione allenata da coach Boianelli, che ha rimediato due sconfitte e messo a segno una sola vittoria con i venafrani nella stagione regolare.
I padroni di casa partono senza il consueto piglio, andando subito sotto fino alla doppia cifra di svantaggio nella prima frazione di gioco.
La prima scossa arriva con Carcillo nel secondo periodo. I suoi 10 punti consecutivi, in un quarto in cui i venafrani ne segnano 31, riapre nuovamente i giochi.
Dal -9 al +9 a metà gara, la partita è ancora lunga. Gli isernini riescono a risalire soprattutto grazie a Montanaro, che piazza sei bombe nel solo secondo tempo e chiude il match come top scorer a quota 32 punti.
Sua è la tripla che all’ultimo giro di lancette porta la New Fortitudo a +3, ma ci pensa Santoro a pareggiare i conti riportando i venafrani sul 76 pari.
Gli ultimi attacchi della squadra ospite al canestro dei padroni di casa non portano punti, complice anche un pizzico di sfortuna.
Mandati in lunetta, i venafrani, con Casapenta e Cancelli, segnano i liberi necessari per andare sul +3 a una decina di secondi dal termine. La tripla sulla sirena di Carcillo chiude la contesa sull’82-76.
Gara 2 è prevista per mercoledì alle 21.00 al Palafraraccio di Isernia. Ai venafrani basterebbe centrare questo risultato per passare il turno e volare in semifinale.

Attachment

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi